Loading color scheme

Anche in Italia è possibile opzionare uno degli esemplari della vettura che promette un nuovo approccio alla mobilità sostenibile


A Roma, nella prima attesissima tappa europea della Formula E, c’è anche Audi, in gara con con le Audi FE04 e-tron di Lucas di Grassi e Daniel Abt, con il team Audi Sport ABT Schaeffler, ma per la casa di Ingolstadt le novità non finiscono qui. Anche sul mercato italiano, infatti, è ordinabile la e-tron, il suv totalmente elettrico della casa tedesca che mira a riscrivere più di una regola nel segmento della mobilità elettrica. Ovviamente, per quelli che potranno permettersi la vettura, che fin dalla sua apparizione come prototipo al Salone dell’auto di Ginevra ha suscitato molte aspettative.

Tempo di preordine,  sul sito della casa, quindi, per chi ambisce a guidare il suv che ha il compito, secondo la casa, di coniugare “lo spazio e il comfort di una vettura di categoria superiore con l'autonomia necessaria per l'uso quotidiano”. A connotare la vettura, la tecnologia di ricarica rapida a 150kW, la trazione integrale, la possibilità di ricaricare in 30 minuti l’80 per cento dell’energia, ma anche un’opzione decisamente intrigante: saranno infatti a disposizione funzionalità su richiesta acquistabili attraverso app. Per aggiudicarsi la vettura, bisogna registrarsi al sito e versare un acconto di  3.000 mila euro.

Il prezzo italiano della vettura non è ancora noto ma come spesso in questo segmento non è il discrimine, per chi vuole abbracciare il nuovo corso, sotto l’insegneìa della casa dei quattro anelli. Inoltre, ulteriori servizi saranno a disposizione dei futuri utenti grazie all’accordo stipulato in precedenza con Enel X e che ovviamente è pertinente al lato recharge.

Continua quindi il percorso di elettrificazione della casa tedesca  che guarda ai prossimi anni e  che di recente ha visto anche il rafforzamento dell’offerta ibrida, puntando ancora di più sulla già nota tecnologia mild-hybrid, con il sistema Mhev (mild-hybrid electric vehicle).


Fonte: WIRED.it
 
 
 Possiamo aiutarti?